Ultima modifica: 13 Novembre 2016
Istituto Comprensivo "F.lli Corrà" > Plessi > Scuola Primaria “Collodi” – Plesso di Isola della Scala

Scuola Primaria “Collodi” – Plesso di Isola della Scala

Scuola Collodi
DATI DEL PLESSO

Indirizzi: Via Rimembranza, 36 – Tel 045-7301100
e-mail: collodi@istitutocomprensivoisola.gov.it
Docenti collaboratrici:
  • Ins. Marzia Morelato
  • Ins. Lara Pettene
Docenti:
  • n. 38 di classe (orario intero);
  • n. 10 insegnanti di sostegno ;
  • n. 2 di inglese;
  • n. 3 di religione cattolica.
Alunni: n. 478
Classi: n. 21:

  • 10 a tempo normale
  • 11 a tempo pieno
ORARIO SCOLASTICO

CLASSI A TEMPO NORMALE Dal Lunedì al Sabato:
8,05 – 12,10
Rientro classi prime
Rientro classi seconde
Rientro classi terze e quarte
Rientro classi quinte
Lunedì: 13,35 – 16,10
Martedì: 13,35 – 16,10
Mercoledì: 13,35 – 16,10
Venerdì: 13,35 – 16,10
CLASSI A TEMPO PIENO Dal Lunedì al Venerdì:
8,05 – 16,10

Nel plesso “ Collodi” sono proposti 2 modelli scolastici: il Tempo Normale ed il Tempo Pieno per meglio rispondere alle diversificate esigenze sociali e familiari. Nei giorni del rientro è attivo il servizio mensa.

L’EDIFICIO

L’edificio, costruito nel 1981, è dislocato su due piani e presenta le seguenti caratteristiche: buona luminosità,efficiente impianto di riscaldamento, buona sonorizzazione, arredamento moderno, sette gruppi di servizi igienici, sala mensa, scala antisdrucciolevole divisa in due rampe, ascensore, ampio spazio a forma di anfiteatro situato nell’atrio (utilizzato per riunioni, spettacoli, attività ludiche e ricreative), palestra, aula magna attrezzata di sussidi audiovisivi. Attualmente al piano terra sono collocate 12 aule di cui 8 ospitano classi e 4 sono definite “interspazi” (perché collocate tra 2 spazi – aula con i quali formano blocchi da tre) utilizzati per le attività in piccolo gruppo.Vicino alla sala mensa ci sono: un laboratorio di lettura (con espositori di libri per ragazzi che vengono rinnovati annualmente, un tappetone e numerosi cuscini per favorire una lettura ed un ascolto rilassati; un atelier per le attività grafiche-pittoriche, manipolative e per psicomotricità rivolta agli alunni diversamente abili.

Al primo piano, vicino alle 12 aule che ospitano altrettante classi, si trovano:

  • 1 spazio attrezzato come laboratorio di scienze;
  • 2 laboratori di informatica con un totale di 21 postazioni;
  • 1 laboratorio per l’insegnamento della lingua inglese, attrezzato di LIM (Lavagna Multimediale Interattiva)

All’esterno della scuola vi è un ampio giardino per il gioco libero e le attività sportive all’aria aperta: una recinzione separa la scuola dalla strada e da altri edifici confinanti. L’accesso all’edificio avviene tramite un gradino o uno scivolo antisdrucciolevole.

ATTIVITÀ ALTERNATIVE IRC: per il corrente anno scolastico vengono mantenute le stesse modalità organizzative degli anni precedenti (uscita anticipata, entrata posticipata, inserimento in altra classe e studio assistito).

I PROGETTI

L’attività della scuola, oltre ad avere come riferimento ordinario le discipline previste nel curricolo sopraindicato, fa riferimento anche a specifici progetti. Essi concorrono a qualificare e a personalizzare l’offerta formativa e sono svolti, di norma, all’interno dell’orario obbligatorio. Possono consistere in approcci a tematiche educative, in approfondimenti di singole discipline, in proposte didattico/educative pluridisciplinari o trasversali, nella introduzione di nuove discipline, in iniziative, in attività di diversificazione didattica e curricolare per alunni con particolari e complessi bisogni formativi.

I progetti hanno durata variabile ed in genere coinvolgono gruppi di docenti e gruppi di alunni anche di classi diverse. Per il corrente anno scolastico i progetti proposti sono:

Il progetto, rivolto a tutte le classi della Scuola Primaria, si propone di avvicinare gli alunni ai vari generi letterari, per promuovere il piacere della lettura. Gli alunni saranno poi invitati ad esprimere i testi letti con rappresentazioni grafico-pittoriche.

Il progetto prevede un’attività strutturata presso il centro natatorio di Isola della Scala, seguita dal personale e da istruttori qualificati. I partecipanti delle classi saranno suddivisi in gruppi in base anche alle capacità degli alunni

Il progetto mira a realizzare un approccio iniziale all’ambiente della scuola primaria, coinvolge bambini/e di 5 anni della scuola dell’infanzia e li vede protagonisti, insieme agli alunni delle classi prime, di attività progettate e condotte da un gruppo di insegnanti delle due scuole.

Tali attività si articolano in alcuni incontri presso la Scuola Primaria nei mesi di marzo/aprile, si ispirano ad un argomento che funge da filo conduttore e prevedono che i bambini siano suddivisi in gruppi misti (sc. infanzia e sc. primaria). Le insegnanti della scuola d’infanzia predispongono per ciascun alunno un fascicolo personale che ne descrive il percorso didattico-educativo compiuto; tale documento risulta utile per la formazione delle classi prime.

Il progetto è rivolto alle classi quinte di scuola primaria e alle classi prime di scuola secondaria di I^ grado ed è strutturato in vari momenti:

    • visite guidate alla scuola secondaria di I grado per favorire la conoscenza della scuola;
    • attività a gruppi misti (alunni di una classe della scuola primaria e secondaria) per lo svolgimento di attività integrate.
    • attività di confronto e raccordo curricolare per docenti di lingua italiana e di matematica di classe V della Scuola Primaria e di classe I della Scuola Secondaria di I grado.

Il progetto riguarda gli alunni stranieri inseriti nelle classi e che hanno scarsa o debole padronanza della lingua italiana. Gli interventi sono svolti di norma dagli insegnanti di classe utilizzando i tempi di contemporaneità. Nelle classi ove c’è una maggiore presenza di tali alunni, e/o per i nuovi arrivi l’intervento è svolto da insegnanti con prestazioni orarie aggiuntive ed è articolato per gruppi di alunni e per livello. Il livello base è rivolto a favorire il padroneggiamento della Lingua Italiana per comunicare, il Livello avanzato è volto a fornire le competenze linguistiche necessarie per lo studio.

Il progetto di ambito scientifico è rivolto a tutte le classi del plesso. Ha come obiettivo l’acquisizione del metodo scientifico nello studio dei fenomeni naturali, attraverso un approccio che parta dall’osservazione diretta e sistematica, da esperienze facilmente comprensibili e realizzabili dallo stesso alunno, dall’operatività, per motivare l’apprendimento e favorire i processi di astrazione. Propone itinerari operativi, sostiene l’uso delle strumentazioni tecnologiche presenti nel laboratorio e organizza animazioni scientifiche durante la “Settimana della Scienza”. Dal 2008 incoraggia la diffusione di una corretta educazione alimentare basata sull’attività pratica nell’orto scolastico, in collaborazione con il locale IIS Stefani.

L’attività di informatica è rivolta a tutte le classi della scuola primaria. L’utilizzo del P.C. costituisce un’importante occasione nel processo di insegnamento/apprendimento sviluppando anche conoscenze nell’ambito di alcune discipline curriculari; nell’attività di laboratorio l’attenzione è rivolta anche alla cooperazione tra gli alunni. Gli obiettivi dell’attività sono i seguenti :

  • utilizzare correttamente il pc
  • conoscere le procedure corrette per utilizzare la strumentazione hardware del laboratorio
  • realizzare produzioni e semplici lavori multimediali in raccordo con alcuni contenuti disciplinari
  • conoscere ed utilizzare la rete internet e saper effettuare ricerche in alcuni ambiti storico-geografici-scientifici

Il progetto che fruisce di un finanziamento Regionale, è rivolto agli alunni delle classi III, IV e V e realizzato con l’apporto sia in forma di consulenza ai docenti, sia nella conduzione diretta dei gruppi di alunni. Le attività condotte in forma ludica solleciteranno le dimensioni motorie, cognitive e socio-affettive e avvieranno gli alunni allo sport.

Ad integrazione delle attività svolte all’interno della scuola, le classi hanno programmato – in relazione all’età degli alunni ed agli obiettivi formativi previsti – varie visite ed uscite didattiche.

Il progetto è rivolto agli alunni di classe I , II e III della scuola primaria: è previsto l’intervento di un docente esterno del team “Disegnare Musica”. Le attività si propongono di “far suonare” la Musica a tutti i bambini, suscitando in loro il desiderio e la capacità di leggere e comprendere questo importante linguaggio. Verranno attuati percorsi di musica d’insieme dove gli alunni saranno chiamati ad assumere un ruolo e a partecipare alla realizzazione di un percorso condiviso.

Progetto rivolto alle classi I e II finalizzato a favorire – attraverso la musica e la tecnica del karaoke – l’integrazione degli alunni disabili e l’apprendimento della lettura.

Organizzato e condotto da volontari dell’Associazione V.I.P. (viviamo in positivo), rivolto alle classi 4^A e 4^B con l’obiettivo di far emergere ed esprimere liberamente il piccolo clown che è in ogni bambino al fine di favorire la comunicazione con il sorriso.

Progetto proposto dal Comune di Isola della Scala condotto da esperti nutrizionisti , finalizzato alla conoscenza dei cibi preparati con prodotti biologici e serviti alla mensa scolastica, per una educazione a sane e corrette abitudini alimentari

Questo sito utilizza cookies tecnici per gestire la navigazione. Clicca su accetto oppure, per accettazione implicita, continua la navigazione. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi